Ricerca per:

Armadietto P.S. ALL.1

102/M ALL.1 BASE

codice: CPS523 Dimensioni (H x L x P): 460x300x140 mm 
Peso: 7,50 kg 

Armadietto in metallo verniciato con polvere epossidica colore bianco, 3 vani, 2 ripiani interni, serratura con chiave.   Contenuto:
1 Copia Decreto Min 388 del 15.07.03
5 Paia guanti sterili
1 Mascherina con visiera paraschizzi
3 Flaconi Soluzione fisiologica sterile 500 ml CE
2 Flaconi Disinfettante 500 ml IODOPOVIDONE al 10% iodio PMC
10 Buste compressa garza sterile cm 10×10
2 Buste compressa garza sterile cm 18×40
2 Teli sterili cm 40×60 DIN 13152-BR
2 Pinze sterili
1 Confezione di cotone idrofilo
1 Astuccio benda tubolare elastica
2 PLASTOSAN 10 cerotti assortiti
2 Rocchetti cerotto adesivo m 5×2,5 cm
1 Paio forbici tagliabendaggi cm 14,5 DIN 58279
3 Lacci emostatici
2 ICE PACK ghiaccio istantaneo monouso
2 Sacchetti per rifiuti sanitari
1 Termometro clinico digitale CE
1 Sfigmomanometro PERSONAL con fonendoscopio


Home » Dispositivi di primo soccorso

Kit Ustioni Professional

KIT USTIONI PROFESSIONAL

codice: CPS359 Dimensioni (L x P x H): 260x205x90 mm
Peso: 1,2 kg 

Valigetta realizzata in polipropilene antiurto, con supporto per attacco a parete, maniglia per trasporto, chiusura con 2 clips rotanti. Kit di pronto soccorso ustioni per tutte le aziende e su automezzi di trasporto dove esista il rischio di ustioni. Contiene l’occorrente per una prima medicazione d’emergenza. 

Contenuto:
10 bustine gel antiustione 3,5 g PRE002; 4 garze sterili antiustione cm 10×10; 1 forbici lister 14.5 cm; 1 soluzione salina sterile 100 ml; 1 pinze sterili monouso; 1 cerotto in rocchetto m 5×2,5 cm; 2 telo sterile TNT 40×60 cm; 3 benda con tampone antiaderente 100 x 120 mm; 1 flacone gel hydrogel antiustioni 50 ml; 1 cerotto autoaderente color pelle 6×100 cm; 4 buste da 1 compressa di garza sterile 10×10 cm 8 strati; 2 paia di guanti sterili.


Home » Dispositivi di primo soccorso

Flacone Lavaocchi

NILO FLACONE LAVAOCCHI

codice: FLA101

REPERTORIO DISPOSITIVI MEDICI Ministero della Salute nr. 65818 classificazione CND A030402

Per il lavaggio oculare d’emergenza. Realizzato in politene per alimenti. Forma anatomica della parte da appoggiare sul bulbo oculare per una maggiore aderenza. Permette il lavaggio dell’occhio con un abbondante getto d’acqua attraverso la griglia sul tappo anatomico. Completamente smontabile, facilmente lavabile e riutilizzabile.


Home » Dispositivi di primo soccorso

Soluzione Salina Sterile

SOLUZIONE SALINA STERILE PER LAVAGGIO OCULARE

codice: ACQ414; ACQ408; ACQ409

Soluzione monouso, sterile di cloruro di sodio 0,9%  per il lavaggio oculare d’emergenza. Per l’utilizzo basta applicare il tappo sopra il flaocne e girarlo i senso orario in modo da rompere la protezione. Il flacone è pronto all’uso e munito di tappo. ACQ414 è idoneo come ricambio per la stazione di lavaggio oculare DROP (CPS202). ACQ414: flacone da ml 500
ACQ408: flacone da ml 250
ACQ409: flacone da ml 100 Versioni standard senza tappo oculare:
SOL004: flacone da ml 500
SOL002: flacone da ml 250
SOL007: flacone da ml 100


Home » Dispositivi di primo soccorso

Drop Lavaggio Oculare

DROP STAZIONE LAVAGGIO OCULARE – PRIMO PRODOTTO IN ITALIA E NEL MONDO CON QUESTO INNOVATIVO DESIGN

codice: CPS202

Dimensioni (LxHxP): 320x410x80 mm

Prima stazione di lavaggio oculare in Italia e nel mondo con questo design innovativo, costituita da 2 flaconi di soluzione salina sterile monouso da ml 500 con tappo oculare montato per un utilizzo rapido. Supporto termoformato con parte frontale trasparente con chiusura antipolvere, dotato di specchietto e fornito con viti e tasselli per l’applicazione a parete. Modalità di utilizzo:

  • Per aprire DROP è sufficiente tirare leggermente il coperchio lasciandolo cadere verso il basso. Estrarre il flacone e ruotare il tappo. In questo modo si rompe il sigillo ed il flacone è pronto all’uso. Il tappo anatomico consente di dirigere in modo preciso il getto ottenendo un efficace lavaggio oculare senza sprechi. A fine intervento, lo specchietto montato nella stazione può essere un utile accessorio per fare una prima valutazione dei danni.

Reintegro:

  • ACQ414: flacone di soluzione fisiologica da 500 ml con tappo

Home » Dispositivi di primo soccorso

Lavaocchi a parete

LAVAOCCHI A PARETE APERTURA MANUALE

codice: LAV300 Lavaocchi a parete manuale con vaschetta in polipropilene. Struttura in acciaio galvanizzato verniciato epossidicamente. Le componenti interne sono in materiale anticalcare e anticorrosione. L’installazione è esterna a parete con azionamento con valvola a chiusura manuale e push laterale. Flusso areato. 


Home » Dispositivi di primo soccorso

K3 WASH KIT

K3 WASH KIT

codice: CPS995; CPS995A Dimensioni (L x P x H): 220x140x370 mm Peso: 2,8 kg pieno Peso: 0,5 g vuoto   L’UNICO KIT: • Completo di 3 flaconi per il lavaggio oculare.
• Idoneo per un intervento efficace e professionale nel pronto soccorso oculare.
• Ideale per ogni ambito: agroalimentare, ristorazione, industria, laboratori, artigianato, logistico, meccanico, sanitario.   I flaconi di soluzione salina sterile monouso da 500 ml hanno il tappo oculare anatomico già montato per un rapido utilizzo che consente di dirigere in modo preciso il getto ottenendo un efficace lavaggio oculare senza sprechi. L’armadietto con apertura trasparente crystal cover antipolvere dotato di specchio per una prima valutazione dei danni, è fornito con viti e tasselli per l’applicazione a parete.   Contenuto CPS995:

  • 3 Soluzione lavaggio oculare 500 ml +tappo
  • 5 garza sterile singola 18×40 cm
  • 1 matita levaschegge
  • 6 compressa oculare sterile adesiva
  • 1 Fazzoletti di carta 3 veli da 10 pezzi
  • 1 specchio 140x80x2 mm con adesivo

Home » Dispositivi di primo soccorso

Pacco Reintegro ALL.1

PACCO REINTEGRO ALL.1 BASE DM388 15.7.03 E D.L. 81 DEL 09/04/08

codice: PDM089 Pacco medicazione per cassette pronto soccorso e armadietti con contenuto base a norma del DM 388 15/07/03 allegato 1 e D.L. 81 del 09/04/08 art.45. 
Peso: 4,60 kg   Contenuto:
1 copia Decreto Min 388 del 15.07.03; 5 Paia guanti sterili; 1 Mascherina con visiera paraschizzi; 3 Soluzione fisiologica 500 ml CE; 2 Disinfettante 500 ml IODOPOVIDONE al 10% iodio PMC; 10 Buste garza compressa sterile 10×10 cm; 2 Buste garza compressa sterile 18×40 cm; 2 Telo  40×60 cm DIN 13152-BR; 2 Pinze sterili; 1 Astuccio benda tubolare elastica; 1 Confezione di cotone idrofilo; 2 PLASTOSAN 10 cerotti assortiti; 2 Rocchetti cerotto adesivo m 5×2,5 cm; 1 Paio di forbici tagliabendaggi cm 14,5 DIN 58279; 3 Lacci emostatici; 2 ICE PACK ghiaccio istantaneo monouso; 2 Sacchetti per rifiuti sanitari; 1 Termometro clinico digitale CE; 1 Sfigmomanometro PERSONAL con fonendoscopio; 1 Benda di garza da m 3 ,5×10 cm;


Home » Dispositivi di primo soccorso

Valigetta Medica ALL.1

MEDIC 2 ALL.1 BASE

codice: CPS517 Dimensioni (L x P x H): 395x135x270 mm 
Peso: 6,20 kg

Valigetta MEDIC 2 colore arancio per aziende del gruppo A e B e comunque con tre o più lavoratori conforme al DM 388 del 15/07/2003 allegato 1 e D.L. 81 del 09/04/08 art.45. E’ un prodotto dotato di supporto per attacco a parete, maniglia per trasporto, guarnizione in neoprene e chiusura con due clip rotanti.
CONTENUTO: 1 Copia Decreto Min 388 del 15.07.03
5 Paia guanti sterili
1 Mascherina con visiera paraschizzi
3 Flaconi soluzione fisiologica sterile 500 ml CE
2 Flaconi disinfettante 500 ml IODOPOVIDONE al 10% iodio PMC
10 Buste garza compressa sterile 10×10 cm
2 Buste garza compressa sterile 18×40 cm
2 Teli sterili 40×60 cm DIN 13152-BR
2 Pinze sterili
1 Confezione di cotone idrofilo
1 Astuccio benda tubolare elastica
2 PLASTOSAN 10 cerotti assortiti
2 Rocchetti cerotto adesivo m 5 x 2,5 cm
1 Paio di forbici tagliabendaggi cm 14,5 DIN 58279
3 Lacci emostatici
2 ICE PACK ghiaccio istantaneo
2 Sacchetti per rifiuti sanitari minigrip
1 Termometro clinico digitale CE
1 Sfigmomanometro PERSONAL con fonendoscopio


Home » Dispositivi di primo soccorso

Valigetta Pronto Soccorso ALL. 2

MEDIC 1 VALIGETTA PRONTO SOCCORSO ALLEGATO 2 BASE

codice: CPS513 Dimensioni (L x H x P): 250x190x90 mm 
Peso: 1,40 kg   Valigetta realizzata in polipropilene antiurto, colore arancio, supporto per attacco a parete, maniglia per trasporto, chiusura con 2 clip rotanti.
Contenuto a norma del DM 388 del 15/07/2003 allegato 2 e D.L. 81 del 09/04/08 art.45. per aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A . L’art.2 punto 5 del DM 388 del 15.7.2003 prevede che il contenuto di cui all’allegato 2 deve essere fornito ai lavoratori che operano in luoghi diversi dalla sede aziendale o unità produttiva. 

Contenuto:
1 Copia Decreto Min 388 del 15.07.03;
2 Paia guanti sterili;
1 Flacone disinfettante 125 ml IODOPOVIDONE al 10% iodio;
1 soluzione fisiologica sterile 250 ml CE;
1 Busta garza compressa sterile 18×40 cm;
3 Buste garza compressa sterile 10×10 cm;
1 Pinza sterile;
1 Confezione di cotone idrofilo;
1 PLASTOSAN 10 cerotti assortiti;
1 Rocchetto cerotto adesivo m 5×2,5 cm;
1 Benda di garza da m 3,5×10 cm;
1 Paio di forbici 10 cm FOR078;
1 Laccio emostatico;
1 ICE PACK ghiaccio istantaneo monouso;
1 Sacchetto per rifiuti sanitari 250×350 mm;


Home » Dispositivi di primo soccorso

Defibrillatore Samaritan 500P


Il defibrillatore samaritan® PAD 500P della HeartSine®, dotato di RCP Advisor (o CPR Advisor), è il dispositivo più innovativo attualmente disponibile sul mercato conforme alle linee guida AHA/ERC, che pongono l’accento sull’importanza di eseguire un’efficace Rianimazione Cardio-Polmonare (RCP) al fine di aumentare il tasso di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco. L’RCP Advisor, infatti, è in grado di fornire al soccorritore un feedback effettivo sull’efficacia delle rianimazioni cardiopolmonari che sta effettuando sul paziente. Ma come funziona, esattamente, l’RCP Advisor della HeartSine? E quali sono le differenze con i Feedback RCP presenti nei defibrillatori della concorrenza?Prima di spiegarne il funzionamento, partiamo nel descrivere cause e sintomi di un arresto cardiaco.

L’arresto cardiaco

Si parla di arresto cardiacoo arresto cardiocircolatorio, quando il cuore non riesce più a far circolare il sangue all’interno dell’organismo in maniera efficace (non riuscendo, quindi, ad irrorare adeguatamente gli organi vitali) o quando cessa completamente di battere. L’arresto cardiaco, pertanto, è una condizione di morte clinica reversibile che, se non adeguatamente e tempestivamente trattata, è destinata a trasformarsi in morte biologica irreversibile a causa della mancanza di ossigenazione all’organo principale del sistema nervoso centrale, il cervello. Le principali cause dell’arresto cardiaco sono la fibrillazione ventricolare (aritmia caotica e rapidissima che provoca contrazioni non coordinate del muscolo cardiaco che porta alla cessazione della gittata cardiaca), la tachicardia ventricolare (aritmia caratterizzata da una frequenza ventricolare maggiore di 100 battiti per minuto), la coronaropatia (alterazione delle arterie coronarie), l’arresto respiratorio, il soffocamentocambiamenti della struttura del cuore, l’ipotermia, la folgorazione, l’annegamento, un calo drastico della pressione sanguigna e l’abuso di alcool e droghe. Talvolta, però, le cause di un arresto cardiaco sono tuttora sconosciute. Inoltre, prima di un arresto cardiaco si possono verificare nausea, palpitazioni, vertigini, dispnea, debolezza o dolore toracico. La persona colpita da arresto cardiaco cade improvvisamente a terra priva di conoscenza. Ha difficoltà respiratorie (boccheggiamento o “gasping” o assenza totale del respiro) e non risponde nemmeno se la si scuote in maniera energica. Pertanto, al fine di scongiurare la morte certa del paziente, è necessario intervenire in maniera tempestiva. L’unica terapia salvavita, in questi casi, è l’utilizzo di un defibrillatore alternato alle opportune manovre di rianimazione cardiopolmonare. Ecco quindi, che entra in gioco il samaritan® PAD 500P della HeartSine® con il suo RCP Advisor. Funzionamento dell’RCP Advisor e differenze con i Feedback RCP dei competitor La rianimazione cardiopolmonare, abbreviata in RCP, si effettua alternando il massaggio cardiaco, volto a sostenere il circolo sanguigno agli organi vitali, e l’insufflazione di aria attraverso la bocca della vittima, per ossigenare i suoi polmoni. In caso di arresto cardiaco, una rianimazione cardiopolmonare ben eseguita può aumentare le probabilità di salvezza sino al 75%. Il defibrillatore samaritan® PAD 500P della HeartSine® è in grado di guidare il soccorritore, in tempo reale, durante l’esecuzione delle compressioni toraciche praticate sul paziente. Le istruzioni che si possono ricevere sono le seguenti: “Compressioni ben eseguite”“Compressioni più profonde”, “Compressioni più veloci” e “Compressioni più lente”. Tali comandi vengono inoltre visualizzati anche sulla parte anteriore del dispositivo per garantire che il soccorritore possa eseguire la rianimazione cardiopolmonare nella maniera più appropriata possibile. Tutto ciò avviene, per l’appunto, grazie all’RCP Advisor di cui è dotato il dispositivo. Il samaritan® PAD 500P, infatti, attraverso l’analisi del cardiogramma ad impedenza (ICG) effettuato sul paziente, riesce a misurare le variazioni di impedenza nella sua cavità toracica determinando così la reale efficacia delle compressioni toraciche eseguite dal soccorritore. In questo modo, il defibrillatore è in grado di guidare l’utente nell’erogazione dell’intensità e della velocità di compressione richieste per il soggetto specifico. L’obiettivo da raggiungere durante l’effettuazione del massaggio cardiaco è quello di udire il messaggio “Compressioni ben eseguite” e di visualizzare, quindi, la spia luminosa RCP di colore verde. In caso di arresto cardiaco, infatti, la difficoltà maggiore non consiste nell’utilizzare un defibrillatore automatico (o semiautomatico) esterno, ma nell’eseguire in maniera corretta le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Talvolta, purtroppo, il massaggio cardiaco non viene eseguito efficacemente nemmeno da soccorritori esperti. Con il samaritan® PAD 500P della HeartSine, invece, durante tutto il tempo d’intervento, il soccorritore riceve un REALE FEEDBACK sull’efficienza delle sue manovre. Altri defibrillatori della concorrenza, invece, possiedono un sistema di RCP Feedback basato sulla profondità delle compressioni toraciche eseguite sul paziente. È evidente, però, come questo feedback non sia per nulla realistico, né tantomeno affidabile: una compressione toracica di 5 centimetri su un uomo di 80 chilogrammi potrebbe non essere sufficientemente efficace; la stessa profondità di compressione su una bambina di 30 chilogrammi potrebbe addirittura causarle la rottura della cassa toracica stessa. Altre caratteristiche distintive del defibrillatore samaritan® PAD 500P Il defibrillatore samaritan® PAD 500P della HeartSine® offre diverse funzionalità esclusive. Difatti, oltre alla presenza dell’RCP Advisor, possiede anche le seguenti caratteristiche distintive: semplicità di utilizzo (comandi visivi e sonori che assistono il soccorritore per tutta la durata dell’intervento); indice di protezione IP56 contro l’infiltrazione di polveri e acqua (il più altro sul mercato); 1,1 kg di peso e dimensioni più piccole del 56% rispetto agli altri DAE presenti sul mercato; 10 anni di garanziatecnologia bifasica proprietaria SCOPE™ (forma d’onda in grado di adeguarsi autonomamente alle diverse impedenze dei pazienti e a basso consumo energetico). Peso:1,1 kg.

Home » Dispositivi di primo soccorso

A.D.R.

BORSA ADR STANDARD

codice: CPS619 Dimensioni (L x H x P): 560x230x370 mm
Peso: 6 kg
Peso a vuoto: 0,5 kg Kit d’emergenza per unità destinate al trasporto di merci pericolose su strada. Il contenuto (standard e disponibile a richiesta) racchiude ciò che viene richiesto dalla normativa vigente in Italia ed in Europa come equipaggiamento personale, che è possibile rivedere e/o integrare in base alle necessità di merce e quindi di trasporto secondo le classi di pericolosità (da CL.1 a CL.9).NOTA IMPORTANTE: gli automezzi devono avere un cuneo blocca ruote adeguato ed il materiale eventualmente previsto dalle “istruzioni scritte per il conducente (TREMCARD) in base alla merce trasportata (marginale 10.385)”.
Borsa in nylon 800/800, due maniglie e tracolla per trasporto, 2 scomparti, chiusura con cerniera.  Contenuto standard:
2 lampade di segnalazione luce arancio con sensore crepuscolare;4 batterie per lampade di segnalazione;2 gilet alta visibilità a norma EN471;2 torce in plastica;4 batterie per torcia (2 per torcia);1 paio di guanti pesanti di protezione in neoprene;1 rotolo di nastro di segnalazione bianco rosso;2 flaconi da 500 ml di soluzione salina sterile ACQ414 per lavaggio oculare di emergenza e per una blanda pulizia e disinfezione della cute non lesa;1 borsa pronto soccorso soft kit a norma DIN 13164 CPS685

DISPONIBILI A RICHIESTA:

  • PAL001 pala antiscintille;
  • TPT002 copritombino 61×61 cm;
  • TPT000 copritombino 60×80 cm;
  • OCC100 occhiali di protezione;
  • DUS006 polvere assorbente 3 kg.

Defibrillatore Samaritan 350P

Defibrillatore SAMARITAN PAD 350P semi automatico.

Compatto e leggero: il più piccolo defibrillatore automatico in commercio (dal 28 al 56% più piccolo, a seconda del dispositivo al quale viene paragonato) ed il più leggero (1.1 kg batteria inclusa).

Facile da usare: la contemporanea presenza di comandi vocali (“Applicare gli elettrodi – non toccare il paziente – il paziente può essere toccato in sicurezza”) e visivi, guida chi lo usa durante tutto il processo di soccorso, anche qualora ci si trovi in ambiente rumoroso o con soccorritore ipoacusico. Inoltre può essere usato anche senza necessità di estrarlo dallo zainetto di contenimento, riducendo ulteriormente il tempo di attivazione del dispositivo.

Onda bifasica SCOPE: permette al defibrillatore di gestire range di impedenza maggiori rispetto ai dispositivi della concorrenza, offrendo una performance senza precedenti: la migliore terapia salvavita con il più basso livello di effetti collaterali per le cellule cardiache.

Resistente: l’indice di Protezione IP56  il più alto indice di protezione contro la penetrazione della polvere e di getti d’acqua da qualsiasi direzione disponibile sul mercato: pioggia, scrosci d’acqua, umidità, fango e sporco non influiscono sulle performance del defibrillatore.

Cartuccia Pad-Pak: permette di avere un’unica data di scadenza da controllare, a differenza dei defibrillatori di altre marche. Dopo l’uso oppure dopo 4 anni dalla data di produzione, si sostituisce la cartuccia con ripristino istantaneo dell’operatività della macchina.

Approvazione FDA: grazie ai rigorosissimi standards con i quali il 350P  testato e costruito, HeartSine ha ottenuto l’approvazione della FDA americana, autorizzazione alla commercializzazione nel territorio USA che solo altri 5 produttori al mondo hanno ottenuto.

Garanzia di 8 anni: contenimento dei costi di manutenzione avendo una garanzia di 8 anni ed un solo consumabile da sostituire ogni 4 anni, il costo di gestione complessivo di questo defibrillatore risulta così il più basso sul mercato.

DEF022: Padpack, pacchetto piastre e batteria, adulto

DEF023: Padpack, pacchetto piastre e batteria, pediatrico

ACCESSORIO A RICHIESTA: DEF025 cavo dati USB 


Richiedici un preventivo

Home » Dispositivi di primo soccorso