Ricerca per:


Le norme europee che definiscono le calzature di sicurezza sono le seguenti:

  • EN 20344: Metodologia di prova e requisiti generali
  • EN 20345: Calzature di sicurezza con puntale resistente a 200 Joule
  • EN 20346: Calzature di protezione con puntale resistente a 100 Joule
  • EN 20347: Calzature da lavoro, non prevista la presenza di puntale

Le calzature che rientrano nella norma EN 20345 sono contraddistinte dalla lettera “S” (safety = sicurezza); per individuare la categoria di protezione la lettera S è seguita da lettere e/o numeri:

  • SB Requisiti minimi: Puntale con resistenza di 200 Joule; Tomaia in pelle crosta o similare; Altezza minima della tomaia
  • S1 Caratteristiche SB integrate da: Antistaticità (A); Assorbimento d’energia nella zona del tallone (E); Calzatura chiusa posteriormente (anche calzatura bassa); Antiscivolo UNI EN ISO 20345:2004/A1:2007; Metodo secondo la norma EN13287:2004
  • S2 Caratteristiche S1 integrate da: Impermeabilità della tomaia, resistenza all’acqua per minimo di 1h (WRU)
  • S3 Caratteristiche S2 integrate da: Lamina od inserto antiperforazione (P); Suola scolpita o tassellata

Le calzature che rientrano nella norma EN 20346 sono sostanzialmente uguali a quelle di sicurezza, ma avendo il puntale con una resistenza di 100 Joule hanno una marcatura con la lettera “P” (Protective = protezione) e quindi sono riconosciute come Calzature di protezione. Vengono utilizzate ove è sufficiente una protezione di soli 100 Joule;
Le calzature che rientrano nella norma EN 20347 sono calzature senza il puntale di protezione, la marcatura avviene con la lettera “O” (Occupational = professionale), quindi sono considerate calzature professionali.

SBRequisiti di basepuntale con resistenza di 200 Jouletomaia in pelle crosta o similarealtezza minima della tomaia
S1A+FO+ECarateristiche SB integrate dacalzatura chiusa posteriormente assorbimento d‘energia nella zona del tallone antistaticità resistenza allo scivolamento secondo la norma EN 13287 : 2012resistenza della suola agli idrocarburi
S1PA+FO+E+PCarateristiche S1 integrate daLamina antiperforazione
S2A+FO+E+WRUCarateristiche S1 integrate daimpermeabilità della tomaia, resistenza all‘acqua per minimo 1 ora
S2PA+FO+E+WRU+PCarateristiche S2 integrate daLamina antiperforazione (suola senza rilievi)
S3A+FO+E+WRU+PCarateristiche S2 integrate dalamina antiperforazionesuola scolpita o tassellata
Resistenza della suola allo scivolamentoSecondo la Norma EN 20345:2011 con metodo secondo la EN 13287:2012
SRAPiano in ceramica Lubrificante: acqua + detergente≥ 0,32 pianta calzature≤ 0,28 tacco calzature inclinato di 7°
SRBPiano in acciaio Lubrificante: glicerina≥ 0,18 pianta calzature≤ 0,13 tacco calzature inclinato di 7°
SRC: SRA+SRBTest con entrambi i metodiLamina antiperforazione

Oltre ai requisiti di base sono previsti anche dei requisiti facoltativi; le calzature con requisiti facoltativi devono riportare le seguenti lettere di identificazione:

EN 20345:2011Valori minimi richiesti
Simbolo e classe di protezioneSBS1S2S3EN 20345:2011
Zona del tallone chiusaf
Puntale resistente ad urto 200J
ACalzatura antistaticafda 1×105 OHM a 1×10OHM 
EAssorbimento d’energia zona tallonef≥ 20 Joule
FOResistenza agli idrocarburi della suolaf
WRUImpermeabilità dinamica della tomaiaf> 60′ assorbimento ≤ 30% H2O trasmessa dopo 60‘ ≤ 0,2 gr
PResistenza alla perforazioneff≥ 1100 Newton
CIIsolamentodal freddo del fondoffffA temperatura ≤ 10 °C
HIIsolamento dal calore del fondoffffA temperatura ≥ 22 °C
CCalzatura conduttivaf< 1×105 OHM
HROIsolamento dal calore per contatto della suolaffffa 300 °C per 60” – non fonde
SRCAntiscivolo (SRA+SRB)
● Requisito obbligatorio       f Requisito facoltativo in aggiunta agli obbligatori       – Requisito non obbligatorio

Marcatura della Calzatura Sulla linguetta devono essere indicate le seguenti informazioni:

  • Logo o marchio del fabbricante
  • Codice articolo e categoria di protezione
  • Taglia calzatura
  • Norma Europea di riferimento
  • Marcatura CE
  • Mese ed anno di fabbricazione
  • Paese di fabbricazione
Home » Normative DPI: Scarpe da Lavoro
  • Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: